Addio Eurosong... Benvenuto Eurofestival!

Nel 2004 nasceva Eurosong Italia, un sito molto semplice dedicato all’Eurovision Song Contest, l’evento musicale euroepo più importante, ma che in Italia era ormai diventato pressoché sconosciuto.

Sette anni fa il nostro era uno dei pochissimi siti che cercava di occuparsi di Eurofestival (il nome italiano con cui negli anni precedenti era noto l’ESC). Sebbene sempre in maniera semplice e amatoriale, abbiamo cercato di seguire tutti gli ESC dal 2004 ad oggi, raccontandolo da esterni perché l’Italia, dal 1998, non partecipava all’evento.

Nel 2007 nasceva anche il Forum di Eurosong Italia, che nel tempo ha raccolto un piccolo, ma agguerrito, gruppo di fans, che aveva finalmente trovato un luogo in cui discutere di questo concorso canoro. È doveroso ringraziare tutte le persone che hanno fatto crescere questa comunità, sperando che abbiano voglia di continuare a seguire questa avventura. Alcuni di loro hanno anche accettato di collaborare al sito e a loro va fatto un ringraziamento speciale: grazie a Lirin, RedRiver, Ranma25783 e a Gandan.

Nel 2010 è arrivata la notizia che tutti i fans italiani dell’ESC aspettavano: la RAI decide di rientrare in gara. Era arrivato, perciò, anche per noi  il momento di fare un piccolo salto di qualità ed ecco che nasce questo nuovo sito: www.eurofestivalitalia.net. Non più Eurosong quindi, ma Eurofestival perché più familiare al pubblico italiano.

Da oggi si parte per un nuovo percorso. Non possiamo certo competere con siti più blasonati, gestiti da professionisti della comunicazione o da giornalisti, ma continueremo a raccontare l’Eurovision Song Contest da semplici fans che, non stanno più a guardare come spettatori, ma che finalmente sono protagonisti di questo fantastico show.

Addio Eurosong… Benvenuto Eurofestival!